Trasferimento della salma

In caso di necessità o su richiesta dei familiari le salme potranno essere trasferite dalle abitazioni private, presso l’obitorio o le camere mortuarie, previa autorizzazione del medico che constata il decesso e del Comune competente, entro le 24 ore dall’avvenuto decesso, fatta salva la disponibilità al ricevimento da parte della struttura.
Tale servizio è di norma svolto da due operatori, con l’utilizzo di veicolo regolarmente omologato e dotato della prescritta autorizzazione sanitaria.

Attenzione


Privacy
Accetto
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per l'invio del messaggio